La Pieve

Antica pieve romanica, l'edificio ha poi subito nel corso dei secoli diverse destinazioni d'uso.
Nei primi tempi della sua appartenenza al castello, l'edificio venne adibito a fucina dei fabbri ferrai, addetti alle armi e ai lavori del ferro battuto, fu dunque l'armeria del castello.

In seguito, con l'invenzione della polvere da sparo e l'avvento delle armi da fuoco, l'armeria viene adattata alle nuove clamorose scoperte. Dai tre fori praticati sulla facciata vediamo sporgere quindi le bocche delle prime spingarde.

Oggi l’antica Armeria ospita un piccolo punto di ristoro e la vendita di MIELE, prodotto tipico di questa zona. Montebello è definita "città del miele".